Le modalità di sciopero

12/11/2014 Con questa sentenza il tribunale di Savona spiega il concetto di ”sciopero“ che è l'astensione totale dal lavoro e dichiara la illegittimità dei comportamenti dei lavoratori che modificano in modo unilaterale la prestazione lavorativa da rendere. “La nozione di sciopero implica un'astensione totale dal lavoro, cosicché restano estranee al concetto di... [Leggi tutto]

Le merci non si bloccano

10/11/2014   Il diritto di sciopero incontra dei limiti desumibili sia dall'ordinamento giuridico costituzionale (diritto di libertà di lavorare di cui sono titolari i lavoratori dissenzienti: diritto di proprietà dei beni aziendali, anche intesa nella sua funzione sociale; diritto all'integrità degli impianti produttivi ed alla conservazione degli strumenti di... [Leggi tutto]

Il picchettaggio è illecito

10/11/2014    Il "picchettaggio" può ritenersi lecito quand'e limitato alla propaganda dei motivi dello sciopero , senza impedimento al libero transito di persone o cose; è invece illecito il blocco delle merci e degli accessi al cantiere, perché lede i diritti dell'imprenditore nonché dei dipendenti non aderenti alla manifestazione di protesta, di svolgere la... [Leggi tutto]

Comportamento antisindacale, requisiti

07/01/2014 Il comportante antisindacale è disciplinato dall’art. 28 dello statuto dei lavoratori che testualmente prevede: “Qualora il datore di lavoro ponga in essere comportamenti diretti ad impedire o limitare l'esercizio della libertà e dell'attività sindacale nonchè del diritto di sciopero, su ricorso degli organismi locali delle associazioni sindacali... [Leggi tutto]