06/03/2016

Il lavoratore deve indicare al giudice in maniera specifica il tipo di danno che assume di aver subito a causa della sua dequalificazione

La Corte d'Appello di Genova, confermando la sentenza del tribunale della stessa sede, ha rigettato la domanda al risarcimento del danno alla professionalità da privazione delle mansioni lamentata da una lavoratrice per la durata di 11 mesi. La Corte di Cassazione è stata chiamata a pronunciarsi sulla controversia e ha affermato il principio...Leggi tutto

07/01/2014

Imposizione unilaterale della reperibilità, multinazionale americana operante in Italia

Una multinazionale americana ha preteso che il lavoratore, oltre l'orario normale di lavoro, si rendesse reperibile, dalla sera al mattino, per tutti i giorni della settimana, ad ogni chiamata necessaria per l'espletamento dell'attività lavorativa. Il lavoratore ha rifiutato questa imposizione sostenendone la illegittimità giuridica. L'azienda...Leggi tutto