Dimissioni per giusta causa, disciplina e conseguenze.

Nel caso in cui il datore di lavoro si rende gravemente inadempiente ai suoi obblighi contrattuali nei confronti del lavoratore, il lavoratore è legittimato a presentare le sue dimissioni con effetto immediato, e senza concedere preavviso.

Il rapporto di lavoro cessa immediatamente.

In questo caso il lavoratore ha diritto al pagamento dell'indennità sostitutiva del preavviso.

Occorre valutare attentamente la convenienza delle dimissioni per giusta causa perché a volte, per il lavoratore, possono essere dannose.

Nel caso in cui le dimissioni non siano sorrette da vera giusta causa, il lavoratore sarà costretto a dover corrispondere al datore di lavoro l'indennità sostitutiva del preavviso.