In questa sezione del sito illustriamo alcune delle leggi che hanno destato  maggiore interesse per le problematiche generali trattate nel nostro sito.

La nostra attenzione maggiore va alle norme del diritto del lavoro.

In occasione del prossimo referendum costituzionale confermativo del mese di ottobre 2016 è stata  inserita una pagina dedicata interamente alla nuova riforma costituzionale. La nuova  riforma costituzionale si caratterizza per l'abolizione del bicameralismo perfetto.

Le opinioni dei costituzionalisti sono molto divergenti. Il dibattito non è nuovo. Non occorre disturbare  i patriarchi della costituzione americana: Franklin che parla delle due camere come di due cavalli che tirano il calesse in senso opposto; Washington e Jefferson che, prendendo il thè troppo caldo parlano, accennando al senato, dell'opportunità di versare il liquido, perchè si raffreddi, nel piattino della tazza.

La seconda camera è vista come un'opportunità di doppie e più meditate decisioni mentre con una sola camera si ha il timore di cadere in un regime assembleare. 

Vi offriamo in caomparazione il testo della costituzione del 1948 e quello del 2016 oggetto del prossimo referendum confermativo per un confronto immediato delle parti che cambiano.