La legge FORNERO del 2012 ha modificato profondamente la disciplina del licenziamento disciplinare.Questa modifica è stata realizzata con la riforma delle previsioni dell'articolo 18 dello statuto dei lavoratori entrato in vigore nel 1970. Le nuove norme sono destinate a incidere profondamente sull'equilibrio dei contrapposti interessi a favore dell'impresa.