Qualsiasi licenziamento disciplinare deve essere preceduto dal corretto espletamento della procedura di contestazione di addebito prevista dall'articolo 7 dello statuto dei lavoratori.